Quale Gratta e Vinci Conviene Comprare?

I Gratta e Vinci, o meglio le lotterie istantanee, secondo la terminologia ufficiale ADM (ex AAMS), sono una delle tipologie di giochi più amate dagli italiani e questo è vero dal 1994, anno del loro debutto ufficiale nel nostro Paese.Si possono acquistare i Gratta e Vinci presso i punti vendita fisici, come tabaccherie e ricevitorie, ma anche online su un sito di un rivenditore autorizzato, come nella sezione Gratta e Vinci di LoyalBet.

Oggi le tipologie di Gratta e Vinci sono davvero numerose e tra i tagliandi più noti e apprezzati troviamo, ad esempio: Il Miliardario, Tutto per Tutto Vincente, Doppia Sfida, Battaglia Navale, Sette E Mezzo, Vivere Alla Grande, Oro E Diamanti, Turista per Sempre, Colpo Vincente, Super Cash, Pari E Dispari, Ferro Di Cavallo, Freccetta, Super Numerissimi, Il Re Vincente, Fai 13, Cuccioli D’oro, Turbo Cash, ecc.

Molti di questi fantasiosi nomi, gli italiani li hanno imparati a conoscere nel tempo e sono entrati in molti casi nella loro quotidianità.

Ma quale Gratta e Vinci, tra i tanti oggi presenti, conviene comprare? Ci sono diverse considerazioni che ti invito a fare a riguardo, intanto il prezzo, non tutti i tagliandi hanno lo stesso. Poi ci sono importi e modalità delle vincite e certo non ultimo le probabilità.

Quale Gratta e Vinci Scegliere e Perché?

Scegliere un Gratta e Vinci non è facile, come ti ho detto ce ne sono tantissimi e il loro numero è in costante crescita. Ci sono tagliandi per tutte le tasche e per tutti i gusti, ma su quale conviene orientarsi? Ci si può basare sul caso, il fato, l’oroscopo, il nome o la grafica che più ci piace, ma penso abbia senso guardare soprattutto alle probabilità di vincita.

Ci sono parecchi dati interessanti, relativi a ogni Gratta e Vinci, disponibili sul sito del concessionario. In generale questi giochi, maggiore è la loro vincita massima meno avranno concrete possibilità di vincere il primo premio. Secondo alcuni i Gratta e Vinci meno costosi, che poi sono quelli con premi un po’ più contenuti, sono anche i più vincenti. In realtà però questo non è sempre vero, o comunque non è assolutamente qualcosa di certo e automatico.

Oltre al premio massimo vanno infatti considerati gli altri premi, per numero e importi, esistono infatti tanti altri premi spesso decisamente ricchi o comunque interessanti, come quelli da 100.000 euro, da 50.000 euro, da 20.000 euro e da 10.000 euro, la cui probabilità va tenuta sott’occhio.

Non tutti i giochi offrono premi di ogni importo, da 20 euro a un milione e le probabilità di vincita di ogni singolo premio variano da concorso a concorso. Nelle tabelle di ADM potrai trovare la lista delle probabilità di vincita dei Gratta e Vinci in uscita quest’anno, così da fare le tue scelte e considerazioni, se sei alla ricerca di un approccio scientifico o se preferisci statistico.

Quale Gratta e Vinci ha più Probabilità di vincita?

Veniamo al sodo, a conti fatti, quale Gratta e Vinci ha più probabilità di vincita? Questa non è una domanda impossibile alla quale rispondere, anzi farlo è piuttosto facile. Guarda le probabilità del Gratta e Vinci sul sito del concessionario o dei Monopoli e scopri subito quello, almeno teoricamente, più conveniente.

Online trovi con facilità tutte le informazioni sulla vincita minima garantita per blocchetto di biglietti. Individuare i tagliandi vincenti è però tutt’altra cosa, questo ovviamente non è possibile.

Come Individuare Oggi i Nuovi Biglietti Vincenti

Ci sono molte teorie online su come sia possibile individuare tagliandi Gratta e Vinci vincenti, in particolare in genere ci si concentra su quelli da 20 euro.

Su YouTube ci sono tanti video a riguardo, alcuni con idee davvero fantascientifiche, ci sono poi parecchie app per iOS e Android che promettono di fare miracoli a riguardo, aiutando a riconoscere e individuare i tagliandi in grado di dare ottime soddisfazioni economiche.

Naturalmente il gioco in questione, essendo una lotteria a tutti gli effetti, si basa unicamente sulla fortuna e il suo fascino è proprio questo, manipolare in qualsiasi modo il gioco oltre a non essere corretto, ne farebbe perdere il reale fascino.

Gratta e Vinci da 2 euro, da 5 Euro, da 10 Euro o da 20 Euro?

Esistono Gratta e Vinci per tutte le fasce di prezzo, anche da solo 1 euro, ma quali conviene comprare, il discorso vale sia per i tagliandi cartacei che per quelli online. Su ogni biglietto è sempre riportato il premio massimo al quale si può aspirare con lo stesso, quindi potrai fare da solo le tue considerazioni.

Anche le probabilità di vincita sono sempre indicate sul regolamento e sui siti specializzati. Basta quindi incrociare pochi, ma fondamentali dati, come costo del biglietto, premi e probabilità, per capire se vale la pena investire 10 o 20 euro o è meglio limitarsi ad 1, 2 o magari 5 euro.

A ogni modo non c’è nessuna diretta correlazione tra prezzo del tagliando e probabilità di vincita, ma in genere c’è tra prezzo del Gratta e Vinci e importo dei premi. Tutto quindi dipende dal rischio che si è disposti a correre e dalla frequenza con cui si vuole giocare. Anche con pochi euro ci si può divertire e potenzialmente vincere delle belle cifre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2023 - LoyalBet Blog. Tutti i diritti sono riservati. Sito inteso per i maggiori di 18 anni.